sabato 27 agosto 2016

Anteprima: La prima cosa vera di Cat Grant

In uscita il 31 agosto 2016

Titolo: La prima cosa vera
Titolo originale: The First Real Thing
Serie: Icon men #1
Autrice: Cat Grant
Traduttrice: Emanuela Graziani
Editore: Triskell
Genere: Contemporaneo
Formato: pdf, epub, mobi
Lunghezza: 127 pagine
Prezzo: € 4.49

Descrizione:
Cameron è l’escort più richiesto di New York. Ha una sola regola: mai lasciar entrare nessuno. Ma quando adesca il pubblicitario Trevor Barclay al bar di un hotel, il sorriso timido dell’uomo e i suoi occhi verdi fanno dimenticare a Cameron tutte le sue regole.
I loro incontri appassionati lasciano Cameron scosso, senza fiato… e innamorato per la prima volta nella sua vita.
Ma come può dire a Trevor che il primo uomo con cui sta dopo sedici anni vende il proprio corpo per vivere?


giovedì 25 agosto 2016

Anteprima: Un principe innamorato di LittleFrancy

Titolo: Un principe innamorato
Autore: LittleFrancy
Editore: self puublishing
Pagine: 141
Prezzo: 3,00
Disponibile su Amazon

Descrizione:
La storia travolgente di Jay e del Principe Henry continua a farsi sempre più difficile. Jay torna a casa ma i fantasmi del passato continueranno a perseguitarlo anche negli Stati Uniti. Henry capisce che deve fare di tutto per riprendersi il suo giornalista, ma il ritorno di Jay a Green River lo spingerà verso una nuova realtà. Jay ed Henry riusciranno a tornare insieme? Come affronterà Jay questa nuova fase della sua vita?
Scopritelo nel magico sequel di "Innamorato di un Principe", una fiaba moderna a tinte LGBT.


mercoledì 24 agosto 2016

Anteprima: Assassinio in Gay Street di John Simpson

In uscita il 30 agosto 2016

Titolo: Assassinio in Gay Street
Serie Le indagini di Pat St. James, Libro 1
Autore: John Simpson
Traduttore: Victor Millais
Editore: Dreamspinner
Pagine: 176
Prezzo: 6,99
Disponibile qui

Descrizione:

Un  serial killer sta prendendo di mira gli uomini gay, andando a caccia nei locali alla moda e nei parchi. Assegnato al caso, la recluta della polizia Pat St. James si sente fin troppo vicino alle vittime. È gay e al lavoro non si è ancora dichiarato. Ricevere un incarico sotto copertura in cui gli si chiede di fingere di essere un uomo gay pare uno scherzo del destino.
Pat e il suo collega, Hank, frequentano i bar in cerca dell’assassino. Allo stesso tempo, Pat è alla ricerca dell’uomo perfetto e si destreggia fra tre uomini, nella speranza di trovare quello giusto per lui. Ha conosciuto Bill in un bar, Dean è un vecchio amico e, per un’altra fatalità, anche il suo collega, Hank, è gay e si trova sulla lista dei possibili spasimanti.
Mentre il killer continua la strage, strangolando e violentando le sue vittime, Pat deve concentrarsi sul lavoro, sperando che la sua vita privata sopravviva allo stress. Ma quando le sue speranze e i sogni di felicità si sovrappongono all’indagine, Pat si trova a correre dei grossi rischi.

Recensione: Morte di un re pirata

Titolo: Morte di un re pirata
Titolo originale: Death of a Pirate King
Serie: Adrien English #4
Autore: Josh Lanyon
Traduttrice: Chiara Messina
 
Editore: Triskell
Genere: Mystery
Lunghezza: 278 pagine
Prezzo: 5,99

Descrizione:
Quarto capitolo dell’acclamata serie Adrien English, nata dalla penna del pluripremiato autore Josh Lanyon.
La carriera di scrittore di Adrien English, libraio gay e investigatore dilettante, è sul punto di decollare. I diritti del suo primo romanzo, Il delitto sarà svelato, sono stati acquistati da Paul Kane, una celebre star del cinema. Ma quando l’omicidio fa il suo debutto a una cena hollywoodiana, a indagare sul caso viene chiamato proprio l’ex amante di Adrien, l’avvenente Jake Riordan, ora tenente della polizia di Los Angeles e più che mai determinato a tenere nascosta la propria omosessualità. La sua comparsa, però, rischia di spingere il nuovo compagno di Adrien, il fascinoso professore universitario Guy Snowden, a commettere a sua volta un omicidio…
 
La mia recensione:
Adrien English sembra essere una calamita per i guai. La vita pare finalmente sorridergli, almeno sul piano professionale, poiché il suo romanzo, Il delitto sarà svelato, è stato opzionato per una trasposizione cinematografica, ma in verità è in arrivo una nuova tempesta. Il promettente scrittore si sta godendo una cena hollywoodiana con il team che ha deciso di scommettere sul suo lavoro, quando il produttore Porter Jones stramazza al suolo. Ancora una volta, Adrien si ritrova invischiato in un delitto, infatti, di lì a poco, si scoprirà che l’uomo è stato avvelenato, ma questo non è che il principio dei suoi problemi. Il fatto è che è stato proprio lui a porgere il calice letale alla vittima, cosicché i sospetti ricadono subito su di lui e, se ciò non bastasse, ad affiancare il detective Alonzo, in veste di  supervisore, sulla scena del crimine fa la sua comparsa Jake Riordan.
Sono trascorsi ormai due anni da quando lo ha visto l’ultima volta, due anni da quando Jake lo ha mollato scegliendo di sposare una donna al fine di salvare le apparenze e stendere definitivamente un velo sulla sua omosessualità.
Adrien è andato avanti, adesso ha anche una nuova relazione con il professor Guy Snowden, ma certe ferite non si chiudono mai del tutto e rivedere la vecchia fiamma, di sicuro, non aiuta.
A questo punto la scelta più saggia sarebbe trovare un modo per scagionarsi e voltare le spalle a una situazione che scotta, ma chiunque conosca il giovane English sa che per lui è quasi impossibile resistere all’stinto investigativo. Così, quando l’attore Paul Kane lo contatta per chiedergli di svolgere delle indagini in via ufficiosa, poiché teme che Alonzo e Riordan non siano in grado di fare chiarezza sul mistero, Adrien  non riesce a dire di no.
Un nuovo caso dunque per l’irresistibile protagonista di questa fortunata serie, forse il più intrigante fra quelli proposti finora dal geniale Josh Lanyon perché, a sorpresa, si intreccia in maniera indissolubile con la vita privata del detective/libraio.
Le indagini porteranno alla luce intrighi e segreti riguardanti i trascorsi della vittima e del suo entourage ma anche insospettabili legami fra Paul Kane e lo stesso Riordan che, a quanto pare, questa volta non è del tutto super partes e sembra addirittura voler giocare sporco.
Man mano che il giallo si dipana, Adrien non solo si avvicina alla soluzione dell’enigma che avvolge la  morte di Porter Jones, sfoderando la solita sagacia mista a ironia che lo caratterizza,   ma scopre verità che lo riguardano in prima persona, “dettagli” sulla sua precedente relazione con Jake destinati a sconvolgerlo e a fargli riconsiderare sotto una nuova luce tutto ciò che è stato.
Il riavvicinamento forzato al detective, inoltre, porterà scompiglio nel suo rapporto con Guy, a cui non sfuggirà il turbamento del compagno, a testimonianza del fatto che i conti col passato per lui non sono veramente chiusi. Del resto Guy rappresenta un porto sicuro, è un concentrato di affidabilità  e dolcezza ma fra loro non c’è nulla che possa suggerire anche solo l’idea di una  passione travolgente. Jack invece… a dispetto della corazza da stronzo omofobo che si costringe a indossare, lui è un’altra cosa...
La trama si sviluppa in un crescendo di colpi di scena e situazioni ad alta tensione, tanto che leggendo si ha la sensazione che il cuore acceleri o salti qualche battito all’improvviso, facendo le bizze proprio come quello del protagonista. Adrenalinico è il modo in cui si evolvono le indagini perché, andando avanti, English sceglierà di osare sempre di più correndo grossi rischi, ma a farci sentire sulle montagne russe è proprio ciò che accade nella sfera sentimentale di Adrien.
Non vi anticiperò niente per evitare spoiler, se non che l’autore ci tende più di un tranello facendoci tremare, commuovendoci fino alle lacrime, scaraventandoci nel baratro della delusione per poi riagguantarci e farci spiccare il volo.
Il finale è una vera e propria esplosione di fuochi d’artificio e la cosa più entusiasmante, almeno per me che adoro questa serie, è che pone delle basi molto promettenti per i possibili sviluppi futuri.
Imperdibile se avete letto e amato i libri precedenti, giacché con questo quarto volume Lanyon supera se stesso, da inserire in wishlist insieme a tutti gli altri se ve lo siete fatto scappare, perché merita davvero.





martedì 23 agosto 2016

Anteprima: Al sicuro tra le sue braccia di Renae Kaye

In uscita il 26 agosto 2016

Titolo: Al sicuro tra le sue braccia
Titolo originale: Safe in his arms
Serie: Safe #1
Autrice: Renae Kaye
Traduttore: Ciro Di Lella
Editore: Triskell
Genere: Contemporaneo
Formato: pdf, epub, mobi
Lunghezza: 222 pagine
Prezzo: € 5,99

Descrizione:
Nel silenzio notturno delle docce di un villaggio roulotte, Lon Taylor lava via dal suo corpo lo sporco delle miniere dell’Australia dell’Ovest. Non cerca avventure, ma quando arriva Casey, Lon non rifiuta le sue avances.
Accogliendolo tra le sue ampie braccia, Lon fornisce a Casey un senso di sicurezza che il ragazzo non aveva mai conosciuto e che Casey vorrebbe durasse per sempre. Ancora scosso per la distruzione della sua famiglia avvenuta anni prima, Lon non è certo di essere pronto per l’affetto e la sicurezza che Casey desidera.
Ma forse Lon può correre il rischio di aprire il proprio cuore e sperare nuovamente in un futuro migliore. Anche Casey ha degli scheletri nell’armadio che deve affrontare. E Lon si chiede come Casey potrebbe reagire una volta scoperto il suo fallimentare tentativo, otto anni addietro, di proteggere le persone che amava.

lunedì 22 agosto 2016

Recensione: Guns n' Boys. Lui è veleno

Titolo: Guns n' Boys: Lui è veleno
Titolo originale: Guns n' Boys: He is poison
Autore: K.A. Merikan
Serie: Guns n' Boys (#1)
Editore: self publishing
Traduzione: Cornelia Grey
Genere: M/M (Dark erotico/Thriller)
Prezzo: €4.99 o gratis con KU
Formato: ebook 
Pagine: 337
Disponibile su  Amazon

 L’amore è aspro come un limone siciliano.

Descrizione:
La Famiglia ha sempre ragione.
La Famiglia non dimentica.
La Famiglia ripaga il sangue con il sangue.
Domenico Acerbi è cresciuto all’ombra degli alberi di limone siciliani, pronto a dare la vita per la Famiglia. Pronto ad obbedire agli ordini e a superare ogni aspettativa. Un orgoglioso uomo d’onore.
Quando Seth, il figlio minore del Don, viene rapito, Domenico viene mandato a salvarlo. Ma l’uomo che trova non è il ragazzo che aveva conosciuto tanti anni prima. Pigro, irritante, viziato, e bollente come un’estate siciliana.
Seth Villani non vuole avere niente a che fare con la mafia. Sfortunatamente, non ha altra scelta quando la Famiglia lo riporta all’ovile dopo la morte di sua madre. Gettato in un covo di serpenti noto come la Famiglia Villani, Seth deve trovare un modo per cavarsela in quel labirinto di bugie. Ma quando Domenico Acerbi, il serpente più pericoloso di tutti, gli affonda i denti nella carne, il veleno diventa un afrodisiaco che gli scorre nelle vene.
Domenico sa che la sua vita sta per cambiare quando gli viene ordinato di preparare Seth per il suo ruolo di futuro Don. Seth non è fatto per quella vita. Non è nemmeno un uomo d’onore. Ma quell'uomo, di cui Domenico sa che non dovrà mai avere paura, potrebbe essere proprio la persona di cui aveva bisogno.
Se Seth è condannato a seguire le orme di suo padre, tanto vale che si diverta… con l’uomo più intrigante che abbia mai conosciuto. Forse riuscirà anche a convincersi che Domenico non sia un attraente sociopatico che uccide per vivere.

POSSIBILI SPOILER:
Temi: Da nemici ad amanti, mafia, omofobia, assassini, criminalità organizzata
Genere: dark erotica / thriller
Contenuto erotico: Sesso esplicito omosessuale, coercizione
AVVERTENZE: Contenuto maturo. Se vi offendete facilmente, questo libro non fa per voi.
Guns n’ Boys è una storia con violenza estrema, linguaggio offensivo, abuso e protagonisti dalla moralità ambigua. Dietro la facciata macabra, ci sono un pizzico di humor nero e una storia d'amore che vi catturerà.
 
La mia recensione:
Nascere in una famiglia malavitosa avendo un’indole per nulla incline al crimine può rivelarsi un grosso problema, addirittura un pericolo, tanto più se la famiglia in questione è una delle più temute della Mafia siciliana.
Seth, di certo, si è sempre sentito un pesce fuor d’acqua nella sua. Docile, non violento, forse persino codardo e, se ciò non bastasse, gay in un ambiente notoriamente omofobo. Essere un Villani, dal suo punto di vista, è sempre stato un fardello tanto che, appena ha potuto, è fuggito via. Ha scelto di studiare Scienze della Comunicazione negli Stati Uniti proprio per prendere le distanze dal padre, dai suoi loschi affari, dal suo codice d’onore, nella speranza di concedersi un futuro diverso da quello che il destino sembra aver scritto per lui.
Solo una pia illusione giacché, quando meno se lo aspetta, quel destino bastardo torna a bussare alla sua porta per richiamarlo indietro.
Seth ha appena appreso che sua madre è morta e si accinge a tornare in Italia per il funerale quando viene rapito. Non ha idea di quello che sta succedendo, né del perché qualcuno possa avercela con lui, almeno fino a che il suo maledetto cognome non affiora sulle labbra dei suoi aguzzini. Dopotutto, non ha mai smesso di essere un Villani e, a quanto pare, qualche nemico del padre ha preso di mira lui per ragioni che gli sono sconosciute.
L’incubo, per fortuna, dura poco e costa a Seth solo un piccolo tributo di carne – sufficiente comunque perché resti traumatizzato dall’esperienza. Ben presto, infatti, giungono i soccorsi e viene liberato… non da una persona qualsiasi però. Il bellissimo uomo dalla chioma fluente e lo sguardo tenebroso che giunge a salvarlo è una sua vecchia conoscenza. Di sicuro è cambiato molto dall’ultima volta in cui Seth lo ha visto e da brutto anatroccolo si è trasformato in cigno, ma è pur sempre Domenico Acerbi, il ragazzino che in un tempo remoto lo ha aggredito con il coltello e che adesso è diventato  ufficialmente un membro fidato della Famiglia.
Giunto a casa, Seth scoprirà di essere solo all’inizio di un nuovo terribile capitolo della sua vita e di non poter più partire fingendo di non essere un Villani. Dopo aver perso la moglie, suo padre Dino si è ritrovato a fare i conti con il fatto che gli anni passano e lui sta invecchiando e ora ritiene opportuno designare il suo successore nel clan. Chiunque avrebbe scommesso su Vincenzo, il figlio maggiore che è sempre stato operativo al suo fianco, invece, il Don annuncia di aver scelto Seth.
Lui vorrebbe rifiutare l’onore, urlare e poi darsela a gambe levate, ma sa benissimo che la Famiglia non lascia scelta e che agli ordini del boss suo padre non si disobbedisce rimanendo incolumi.
Sarà così che il giovane Villani verrà spedito a Berlino con Domenico, nominato sua guardia del corpo nonché suo addestratore, affinché quest’ultimo lo alleni e lo istruisca per renderlo idoneo al suo futuro ruolo di Don. Nel frattempo lo guiderà nel compimento della sua prima missione di prova: stanare la talpa all’origine del suo stesso rapimento ed eliminarla.
La sola idea di essere preparato a diventare ciò che non vuole dà il voltastomaco a Seth, il pensiero di essere protetto e forgiato da Domenico non lo fa sentire meglio, poiché lo conosce abbastanza da sapere che si tratta di un essere amorale, letale come un cobra e freddo come l’acciaio, un cinico esecutore di ordini che non esiterebbe a far fuori persino lui, se qualcuno dall’alto gli comandasse di farlo. Eppure Domenico è anche il suo solo appiglio in una situazione che lo terrorizza, il suo solo punto di riferimento, l’unico che possa insegnargli a sopravvivere in un covo di serpi… e pure l’uomo più conturbante che abbia mai conosciuto. Quado scoprirà che anche lui è gay, il senso di timore e repulsione, sempre più, si mescoleranno a quello di attrazione, trasformandosi in un cocktail velenoso e afrodisiaco allo stesso tempo.
Se avete letto In sella col diavolo, saprete già che in materia di  dark romance le Merikan non ammettono mezze misure. Sfidano i cliché, le convenzioni,  gli stomaci deboli, puntando tutto sulle emozioni forti, positive o negative che siano. Con questa nuova serie non si smentiscono, anzi, si confermano insuperabili.
Le tematiche affrontate sono forti, si parla di criminalità organizzata, torture, incesti, abusi, assassinii, anche se la violenza che caratterizza la storia non è mai gratuita ma sempre ben contestualizzata e inevitabile, vista la cornice di riferimento. Brutalità e credibilità, nel caso specifico, vanno a braccetto nel tessere una trama realistica nella sua efferatezza.
La stessa storia di passione (anche amore?) che pian piano si delinea fra i due protagonisti non ha nulla di convenzionale e sfugge completamente agli stereotipi del romance – e non vi nascondo che l’ho adorata per questo. Le dinamiche che scattano fra Seth e Domenico sono molto complesse, non entriamo nel merito del BDSM però il tipo di rapporto che si instaura fra loro non è paritario,  ha molto a che fare con la dipendenza, la sottomissione, il bisogno di sicurezza da una parte e la voglia di dominare dall’altra. Seth è fragile tanto quanto Domenico è inscalfibile e questo fa di loro due metà perfette di una mela che tuttavia suggerisce l’idea di qualcosa di marcio (leggendo capirete meglio perché).
Domenico è un bad boy nel senso letterale del termine; anche da questo punto di vista le autrici non si limitano a regalarci un personaggio che si atteggia da duro ma ne propongono uno che lo è a tutti gli effetti, e nonostante ciò conquista proprio in virtù del suo fascino ambiguo. La verità è che fino alla fine non si riesce a capire se sotto la corazza di ferro Acerbi nasconda anche un lato tenero oppure no, e questo enigma lo rende ancor più intrigante.
Trattandosi del principio di una serie, il finale è un cliffhanger, come facilmente si può presagire, eppure non delude, perché la storia è così avvincente e si sviluppa in un crescendo tale che a prevalere è la grandissima curiosità per il seguito. Inoltre, il fatto che in coda venga fornita una data precisa e molto vicina – l’8 settembre – rende sicuramente più tollerabile l’attesa. Personalmente farò il conto alla rovescia perché non vedo l’ora di rituffarmi fra le pistole e i cattivi ragazzi di questa serie che mi ha completamente conquistata.
Se vi piacciono le storie a tinte forti, quelle che vi regalano scariche di adrenalina a ogni pagina, non resterete affatto delusi, da questo punto di vista le Merikan sono una garanzia.



 

sabato 20 agosto 2016

Anteprima: La legge dell'attrazione di Jay Northcote

In uscita il 25 agosto 2016

Titolo: La Legge dell’Attrazione
Titolo originale: The Law of Attraction
Autore: Jay Northcote
Traduttore: Nela Banti – Francesca Giraudo
Ambentazione: Londra
Genere: Romance
Formato: Ebook
Pagine: 173
Prezzo: € 4,35

Descrizione:
Quando una relazione professionale diviene personale, è impossibile resistere alla legge dell'attrazione.
Alec Rowland è un ambizioso avvocato di uno studio di Londra, la cui carriera è la sua vita. Non ha tempo per le relazioni personali e la sua sessualità è un segreto attentamente difeso. Dopo aver rimorchiato un ragazzo carino un venerdì sera, il mondo di Alec viene scosso fino alle fondamenta quando la sua avventura di una notte arriva in ufficio il lunedì mattina, come lavoratore temporaneo nel suo gruppo.
Edward Piper vuole disperatamente dare prova di sé nel suo nuovo lavoro. L'ultima cosa di cui ha bisogno è essere distratto da una cotta per il suo capo. È dura ignorare l'attrazione che prova, anche se Alec è un bastardo antipatico sul lavoro.
I due uomini si sforzano di mantenere una relazione professionale, ma il temperamento cede, la passione si
infiamma, e ben presto si innamorano entrambi profondamente. Se riusciranno mai a trovare un modo per
stare insieme, Alec dovrà essere onesto su chi è davvero, perché Ed non tornerà a nascondersi, per nessuno.

giovedì 18 agosto 2016

Anteprima: Dimmi di sì di K. A MItchell

In uscita il 23 agosto 2016

Titolo: Dimmi di sì
Serie: Sì o no. Libro 1
Autore: K. A. Mitchell
Traduttore: Emanuela Graziani
Genere: Contemporaneo
Editore: Dreamspinner
Pagine: 210
Prezzo: 6,99

Descrizione:
Kieran Delaney-Schwartz – informatico pigro e poco ambizioso per sua stessa ammissione – vive una vita nell’ombra secondo il motto “chi non fa non sbaglia”. I suoi fratelli, tutti adottati come lui, ottengono risultati al di sopra della media grazie ai loro genitori aperti e incoraggianti, ma Kieran ha deciso che se lui non crea aspettative, nessuno finirà per essere deluso. Sta navigando con leggerezza i suoi vent’anni quando viene travolto da Theo, affermato produttore di Broadway. L’uomo, che ha dieci anni più di lui, lo cattura per tredici mesi in un dolce turbinio. Il giorno di San Valentino, però, la loro armonia finisce dopo un’inaspettata proposta di matrimonio fatta con un flash mob a Times Square.

Anteprima: Lo spazio per l'amore di Brad Tanner

Titolo: Lo spazio per l’amore
Titolo originale: Sputnik 2 Love
Autore: Brad Tanner
Traduttore: Sara Benatti
Ambientazione: Londra
Genere: Romance
Formato: Ebook
Pagine: 38
Prezzo: € 0,99
Serie: London Dates #4
Data di pubblicazione: 18 Agosto 2016

Descrizione:
Castor potrà aver imparato una cosa o due sul sesso, ma quando si parla di amore è ancora un novizio. È giunto di momento di tornare dalle vacanze alla frenetica Londra e di scoprire che lì le cose sono cambiate. Richie è di nuovo a Oz e non ha una data precisa per il ritorno, Mike ha incontrato qualcun altro, e Violet è occupata a sistemarsi con James nel suo nido non-più-dascapolo.
Castor si butta nello studio, il che non è una brutta cosa, dato che fa conoscenza con altri studenti del suo anno. Specialmente con il sognatore Alexei (alias Alyosha). Castor è di nuovo nei guai?
Quando si presenta l'occasione, Castor offre ad Alyosha di essere il suo compagno per un compito della classe di giornalismo. Alla fine, il nostro eroe ha incontrato un suo pari in termini di intelligenza ed erudizione. Parole e risate scorrono senza sforzo, tra loro due. San Valentino è pieno
di sorprese, e una di esse è per Castor: un volume di poesie russe scelte. Potrebbe essere un segnale?
Castor sta perdendo la testa per il biondo russo, ma Alyosha mantiene le distanze. E il regalo di San Valentino? Le ipotesi spesso sono le madri dei disastri.

mercoledì 17 agosto 2016

Anteprima: Guns n' Boys. Lui è veleno

In uscita il 18 agosto 2016

Titolo: Guns n' Boys: Lui è veleno
Titolo originale: Guns n' Boys: He is poison
Autore: K.A. Merikan
Serie: Guns n' Boys (#1)
Editore: self publishing
Traduzione: Cornelia Grey
Genere: M/M (Dark erotico/Thriller)
Prezzo: €4.99 o gratis con KU
Formato: ebook 
Pagine: 337
Disponibile su  Amazon

 L’amore è aspro come un limone siciliano.

Descrizione:

La Famiglia ha sempre ragione.
La Famiglia non dimentica.
La Famiglia ripaga il sangue con il sangue.
Domenico Acerbi è cresciuto all’ombra degli alberi di limone siciliani, pronto a dare la vita per la Famiglia. Pronto ad obbedire agli ordini e a superare ogni aspettativa. Un orgoglioso uomo d’onore.
Quando Seth, il figlio minore del Don, viene rapito, Domenico viene mandato a salvarlo. Ma l’uomo che trova non è il ragazzo che aveva conosciuto tanti anni prima. Pigro, irritante, viziato, e bollente come un’estate siciliana.
Seth Villani non vuole avere niente a che fare con la mafia. Sfortunatamente, non ha altra scelta quando la Famiglia lo riporta all’ovile dopo la morte di sua madre. Gettato in un covo di serpenti noto come la Famiglia Villani, Seth deve trovare un modo per cavarsela in quel labirinto di bugie. Ma quando Domenico Acerbi, il serpente più pericoloso di tutti, gli affonda i denti nella carne, il veleno diventa un afrodisiaco che gli scorre nelle vene.
Domenico sa che la sua vita sta per cambiare quando gli viene ordinato di preparare Seth per il suo ruolo di futuro Don. Seth non è fatto per quella vita. Non è nemmeno un uomo d’onore. Ma quell'uomo, di cui Domenico sa che non dovrà mai avere paura, potrebbe essere proprio la persona di cui aveva bisogno.
Se Seth è condannato a seguire le orme di suo padre, tanto vale che si diverta… con l’uomo più intrigante che abbia mai conosciuto. Forse riuscirà anche a convincersi che Domenico non sia un attraente sociopatico che uccide per vivere.

POSSIBILI SPOILER:
Temi: Da nemici ad amanti, mafia, omofobia, assassini, criminalità organizzata
Genere: dark erotica / thriller
Contenuto erotico: Sesso esplicito omosessuale, coercizione
AVVERTENZE: Contenuto maturo. Se vi offendete facilmente, questo libro non fa per voi.
Guns n’ Boys è una storia con violenza estrema, linguaggio offensivo, abuso e protagonisti dalla moralità ambigua. Dietro la facciata macabra, ci sono un pizzico di humor nero e una storia d'amore che vi catturerà.